A scoltavo mio nonno, accovacciata ai suoi piedi con il gatto che faceva le fusa. Narrava del suo lungo viaggio oltre oceano, in California, compiuto nella speranza di trovare fortuna, covata pure da molti suoi convallerani. Erano racconti di gente semplice, delle loro miserie e fatiche spese sui monti e sugli alpeggi, racconti quasi fiabeschi che mi facevano fantasticare. La montagna era parte di lui.

Ascoltavo mio papà che narrava delle sue avventure di caccia, di posti segreti, di pericoli, di luoghi selvatici e impervi, delle sue uscite di pesca nel fiume che scorre limpido nella valle, ribelle ma assai affascinante.

Ascoltavo il dire sapiente di mia madre, mentre seminava l’orto, potava le rose, preparava la dispensa con le marmellate per il lungo inverno, mi faceva conoscere le erbe, i fiori, e mi raccontava pure lei della montagna, delle vicende degli alpigiani e dei pastori.

La montagna l’ho conosciuta soprattutto grazie ai miei genitori, quando assieme si andava alla ricerca delle pecore nei luoghi più discosti. A volte ascoltavo pure i racconti delle mie sorelle e di mio fratello; in verità non mancava fra di noi anche un qualche litigio reciproco, tra un gioco e l’altro o durante le nostre avventure nei boschi.

Poi l’arrivo dell’adolescenza, e l’amore per la montagna aumenta sensibilmente. Nascono le spensierate avventure con gli amici, senza mete precise, su e giù dalle montagne, i fuochi accesi, le notti trascorse sotto le stelle, i primi innamoramenti.

In seguito vivo la bellissima fase di essere la mamma di tre figli. Guardavo le montagne dal basso, a volte con malinconia, ma sempre circondata dalla loro preziosa e confortevole presenza.

Il sogno nel cassetto prende vieppiù consistenza quando inizio ad andare in montagna in solitaria. Mi sento felice, in pace e armonia con la natura e un tutt’uno con il creato. Durante una di queste escursioni, con la gioia nel cuore, ho capito cosa volevo. Il mio grande sogno era quello di poter condividere con altre persone queste sensazioni, questo sapere, questo amore per la montagna. E le ricerche si sono messe in moto…

Intestazione vivere la natura e logo.png

© 2019 sentierinsieme.ch - All Rights Reserved

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now